Tutto sul mondo dei bambini

Giochi interattivi per bambini di 2 anni


Giochi interattivi per bambini di 2 anni

Ogni gioco interattivo utile per i bambini di 2 anni, deve avere congegni stimolanti, capaci di donare divertimento ma portando il bambino ad imparare. Ogni giocattolo, inoltre, può fornire suoni, colori, numeri stimolando la logica

Aiutando lo sviluppo della curiosità cognitiva, con impiego a livello educativo e utilissimi per capire colori, suoni e affinare i sensi. Sono i giochi interattivi per bambini di 2 anni che non possono mai mancare per la crescita affinata di ogni pargolo. Oltre l’anno di vita, infatti, il piccolo deve entrare in contatto con il mondo attraverso suoni e colori, imparando a conoscerli e definirli. I giocattoli più utilizzati sono spesso giochi da tavola, tappeti, nonché peluche in grado di far comprendere al bambino dai versi degli animali, fino ai colori e sfruttando anche la logica. Obiettivi insiti anche nel gioco de La Grande Fattoria Parlante di Sapientino Baby della casa Clementoni. Il giocattolo riesce a combinare l’elettronico con il fisico e tattile attraverso puzzle e figure con immagini degli animali da costeggiare alla console interattiva. La piattaforma permetterà di capire tutti i versi di animali, utilizzandola sia come gioco da tavola che come mini tappetino.

Imparare i movimenti

Altro aspetto da curare nei bambini di 2 anni è l’ambito comunicativo. Per far apprendere ad ogni pargolo parole nuove o i modi giusti per comunicare, possono venire in aiuto personaggi in grado di parlare come peluche interattivi o robot multi funzionali. Ottimo è il robottino ballerino BeatBo della Fisher-Price, alto quasi 40 cm, fatto in parte di peluche. Il personaggio è in grado di cantare canzoncine, muovendosi e mostrando, attraverso i led, il colore nominato. È in grado anche di ripetere colori e numeri, nonché di registrare voci esterne e remixarle. Inoltre, il BeatBo può muoversi e ballare a ritmo, invogliando anche i bambini dai 9 mesi in su al movimento.

Per stimolare la capacità di movimento, vengono consigliatissimi anche piccoli trenini, macchinine o anche il classico cavalluccio. Leoncino primi passi 3-in-1, sempre della casa giocattoli Fisher-Price, ha un’età consigliata dai 9 mesi ai 3 anni, ed è un leoncino con criniera arcobaleno contenente tasti numerati dall’1 al 10. Il giocattolo, oltre ad essere cavalcabile, è anche interattivo: ha tre palline colorate in dotazione che fungono da cibo per il leoncino, così come giocattoli girevoli (farfallina e fiorellino) per stimolare la curiosità del bambino.

Fisher-Price, Il Tavolino del Cagnolino

La stessa casa di giocattoli Fisher-Price, offre anche Il Tavolino del Cagnolino. Il tavolo, è adattissimo per i bambini dai 6 mesi ai 3 anni e va a stimolare l’intelletto del bambino attraverso mille attività. La piattaforma, oltre ad un piccolo laptop che si apre e si chiude, ha grandi bottoni ed un mouse. In sé ha anche una cornetta del telefono in grado di riprodurre suoni. Inoltre, è affiancato da un piccolo libro in grado di ripetere tutto il suo contenuto. Rende completo il gioco anche una piccola pianola portatile ed è anche compreso di multilingue.

Essendo molto stimolante, il tavolino può essere considerato uno dei giochi interattivi per bambini di 2 anni, immancabile per lo sviluppo del proprio piccolo. Il tutto al fine di introdurlo più celermente, come spesso accade, nel fondare le basi di quello che sarà da adulto.

Il Blog di E-Giochiamo è il blog ufficiale del negozio online di vendita giocattoli per bambini e articoli per la scuola e l'ufficio E-Giochiamo.it.

Vuoi aggiungere qualche commento?

Lascia un commento