Tutto sul mondo dei bambini

Viaggio con i bambini: giochi, consigli e idee per non annoiarsi


Viaggio con i bambini: giochi, consigli e idee per non annoiarsi

In viaggio con i bambini è sempre conveniente cercare passatempi produttivi e non. In questo modo, le ore passate in auto, saranno più sopportabili (sia per i genitori che per i bambini)

Durante un viaggio con i bambini ci sono molteplici fattori a cui pensare. Poiché, soprattutto per i più piccoli una trasferta può diventare insopportabile. A maggior maggiore quando si tratta di un percorso molto lungo in auto. Sebbene rappresenti il mezzo più comodo per viaggiare con la propria famiglia, difatti, porta più problemi ai più piccoli. Proscritti sul sedile posteriore o nei loro seggiolini, non passano bene il tempo né riescono a tollerare troppe ore ad ammirare il panorama. Proprio per questo, la prima pratica da seguire è programmare il viaggio con diverse fermate. Ad esempio, durante il tragitto, ci si può fermare in posti che permetta ai bambini di svagarsi. Un centro commerciale, un bar per la merenda, un giro in un parco. Tuttavia, effettuare “fermate strategiche” ogni paio d’ore, potrebbe non bastare. Di certo le pause possono alleviare, ma non risolvere. Se si parla di viaggi di più di quattro ore, meglio preparare degli svaghi da fare in auto.

Attività da fare in auto
Immancabile può ad esempio essere una valigetta per disegnare: matite, colori, fogli. I bambini, dai due ai dieci anni, amano colorare: è risaputo. E può essere una delle distrazioni che gli farà più passare il tempo, ricreando paesaggi che vede. Portatevi anche dietro la sua scorta preferita di merendine, succhi di frutta, biscotti e sandwiches. Nel caso cominci a fare capricci, avrete come soddisfarlo. Il tutto, magari, riposto in un proprio zainetto con all’interno tutto quello che lo riguarda. Dopodiché ricordatevi anche una serie di giocattoli: che siano macchinine, peluche, action figure, bambole. Naturalmente può variare a seconda dell’età e del sesso del bambino, ma sarebbero anche uno degli oggetti essenziali per affrontare il viaggio.

Inoltre, per evitare si annoi, il tablet o lo smartphone possono diventare un ottimo alleato genitoriale. È ormai noto che, utilizzandoli, i bimbi si perdano un po’ tra giochi, video e film. Potrà così permettergli di passare un po’ di tempo evitando che si stanchi o che faccia capricci. Tenendo presente che anche le attività su riportate possono alla lunga annoiarlo (essendo anche svaghi individuali), potete preparare passatempi da fare in auto con l’intera famiglia. Durante il viaggio, pur di rendere le ore passabili, è possibile giocare a indovinare una canzone, un film, un animale, per fare un esempio. Oppure nominare animali, nomi o cose con un’iniziale diversa.

Anzi, attività così ricreative potrebbero conciliarli il sonno, ecco perché non dovrete mai dimenticare le tendine parasole. Essendo anche fastidioso durante i viaggi, può anche essere un modo per far dormire il proprio piccolo per fargli sopportare le ore di viaggio in più tranquillità.

Il Blog di E-Giochiamo è il blog ufficiale del negozio online di vendita giocattoli per bambini e articoli per la scuola e l'ufficio E-Giochiamo.it.

ARGOMENTI ARTICOLO:

Vuoi aggiungere qualche commento?

Lascia un commento