0

Carrello

0 items - 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

Tartarughe Ninja

Le storie delle Tartarughe Ninja nacquero dalle idee dei fumettisti Kevin Eastman e Peter Laid. Il quartetto è il risultato di una mutazione causata da una sostanza radioattiva dispersa nelle fogne con cui le quattro tartarughine sono venute a contatto da piccole. Durante il loro processo di sviluppo, vengono accudite dal Maestro Splinter, un topo antropomorfo (anche lui frutto di mutazione genetica) che insegna loro le arti marziali. Golosissime di pizza, le quattro tartarughe hanno nomi ispirati a quattro grandi artisti italiani del Rinascimento, e ognuna ha la propria specialità: Leonardo (maschera blu), il leader del gruppo, maneggia la katana, la spada dei samurai; Raffaello (rossa) combatte con i pugnali Sai; Donatello (viola) si destreggia con il bastone Bo; Michelangelo (arancione) è maestro dei nunchaku.

Imposta ordine discendente
Pagina:
  1. 1
  2. 2

Imposta ordine discendente
Pagina:
  1. 1
  2. 2